Chiamate il +39 0382 970209 per informazioni


Benvenuto!

Il mio obiettivo è di trattare esclusivamente le reali problematiche odontoiatriche privilegiando la scelta di terapie poco invasive e demolitive.
Da sempre metto al primo posto la qualità del risultato coniugata al rispetto delle esigenze del paziente.
L’efficienza dei miei collaboratori, il rispetto delle normative vigenti, l’utilizzo di tecniche e strumentazioni all’avanguardia rappresentano il denominatore comune della mia attività professionale. 

Contattami per informazioni

Dott. Andrea Bettini

Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (voto 110/110 e lode) nel 1992 -Università degli Studi di Pavia.
TITOLI UNIVERSITARI:
Master Universitario di Secondo livello in : “Odontologia forense”- Università degli Studi di Firenze 
Master Universitario di Secondo livello in : “Ortopedia dento-maxillo-facciale: diagnosi e terapia” - Università degli Studi di Siena 
Perfezionato in : “Odontoiatria restaurativa avanzata” - Università degli Studi di Genova 
Perfezionato in : “Ortognatodonzia clinica avanzata” - Università degli Studi di Milano. 
Consulente tecnico del Giudice (CTU) presso il Tribunale di Pavia.
Iscritto alle seguenti Società Scientifiche e Associazioni:
  •  SIdP Società Italiana di Parodontologia e Implantologia;
  •  SIDO Società Italiana di Ortodonzia;
  •  ProOF Progetto Odontologia Forense;
  •  AMPA Associazione Medicolegale Pavese;
  •  ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani;

foto di una donna che sorride, mostrando i dentri prima e dopo la pulizia dentale
ODONTOIATRIA MINI-INVASIVA
Ritengo che il miglior trattamento odontoiatrico debba primariamente soddisfare le necessità del paziente attraverso il minimo dispendio sia in termini di costi biologici che economici. 
Il dente naturale è il miglior “impianto” che la natura ci ha fornito, pertanto è necessario impiegare tutti i mezzi a disposizione per mantenerlo in salute il più a lungo possibile.
Le attuali conoscenze, unite allo sviluppo di materiali sempre più performanti, permettono, talvolta, di poter salvare e mantenere i denti naturali anziché ricorrere necessariamente alla loro estrazione ed all’implantologia. 
L’odontoiatria mini-invasiva è la naturale evoluzione dell’odontoiatria classica e sostituisce, o quantomeno tende a limitare, una serie di procedure troppo aggressive.
I vantaggi dell’approccio mini-invasivo, in genere, sono:
- Riduzione del costo della terapia
- Riduzione dei tempi necessari per completare le cure
- Riduzione dello stress e dei disagi che accompagnano lunghi e complessi trattamenti
- Risparmio biologico dei tessuti naturali del dente
Pertanto nella mia pratica professionale cerco di intaccare il meno possibile i denti per conservare la loro resistenza e di estrarre i denti solo quando assolutamente necessario.

SCELTA DEI BIOMATERIALI
Se l’osso residuo non è sufficiente, per poter realizzare un impianto stabile occorre innanzitutto ricostruire l’osso attraverso innesti e tecniche chirurgiche rigenerative.
Dal punto di vista biologico l’autotrapianto di osso del paziente (osso autologo) è il materiale migliore, tuttavia il suo utilizzo ha alcuni svantaggi. Da un lato, la quantità di osso autologo disponibile è limitata. Dall’altro, il suo prelievo richiede spesso un secondo intervento e comporta perciò potenzialmente più dolore e un maggiore rischio di infezioni o complicanze post-intervento. 
Di conseguenza, sono stati sviluppati dall’industria diversi biomateriali sostitutivi alternativi all’osso autologo.
Quando è necessario rigenerare l’osso di sostegno a denti o impianti, utilizzo esclusivamente biomateriali integralmente sintetici rispetto a quelli di derivazione animale.
Tale scelta, oltre ad essere dettata da motivazioni personali di carattere etico, ha l’obiettivo di evitare qualsiasi rischio di potenziale trasmissione, attraverso l’innesto di materiale di derivazione animale, di virus e batteri possibili portatori di malattie.

DIAGNOSI PRECOCE
Un costante monitoraggio nel tempo delle condizioni di salute dei denti dei miei pazienti, attraverso un programma di richiami periodici gestito dai miei collaboratori, mi permette di intercettare e curare i problemi ai denti prima che insorgano gravi danni, nel rispetto della mini invasività.
Ritengo fondamentale l’utilizzo sistematico di occhiali telescopici prismatici a campo espanso con sorgente di luce bianca neutra (fino a 100000 lux), unito all’impiego della radiologia digitale a bassa emissioni di raggi x per poter individuare, sul nascere, le problematiche che interessano i denti.
Durante le visite di controllo presto particolare attenzione anche a tutti i possibili segni di alterazioni a carico delle mucose del cavo orale. Poiché i tumori del cavo orale, se curati tempestivamente, sono guaribili completamente nel 90% dei casi, è fondamentale una corretta e precoce diagnosi precancerosa che individui le lesioni sospette e permetta di intervenire immediatamente.
Dopo vent’anni di esercizio professionale nel mio studio, posso tranquillamente affermare che, coloro che aderiscono al mio programma di richiami periodici (oltretutto gratuito), difficilmente sviluppano gravi problematiche odontoiatriche e riescono a mantenere la loro dentatura in salute negli anni.

Chiamate il +39 0382 970209 per prenotare una visita con lo specialista

Share by: